Olympia news

indietro

SERIE D, PRIMO URRAH A THIENE

23-10-2019 19:06

Arriva finalmente la prima vittoria stagionale per la prima squadra Olympia targata YES ORGANIC, e arriva quando conta davvero. Nella prima giornata del campionato di serie D, che proponeva l’insidiosissima trasferta di Thiene contro le locali del Fulgor MD, la truppa di coach Cavinato coglie una meritata e convincente vittoria per 3-1 e trova tre punti che costituiscono il miglior viatico possibile nel campionato dopo una Coppa Veneto con qualche difficoltà. Prova caparbia da parte delle ragazze Olympia, prive per infortunio di Alessia Mario e Elena Fiorini, ma capaci portare a casa al fotofinish il primo set e di riprendere in mano la partita nel terzo parziale, dopo che il secondo era stato appannaggio delle padrone di casa. Il flusso del gioco è ancora lontano dall’essere continuo, ci sono ancora pause prolungate che spezzano il ritmo, ma cominciano a intravedersi alcuni principi che dovrebbero contraddistinguere il gioco Olympia, ma, soprattutto, per la prima volta si è visto per gran parte della partita la volontà di aggredire gli eventi e non di subirli, soprattutto nella fase break. “Una prestazione confortante, senza alcun dubbio, che ha un sapore ancora più dolce perché viene dopo un’ultima partita di Coppa ai limiti del drammatico, dopo una settimana ancora peggiore, e perché l’abbiamo tirata fuori in un campo tradizionalmente difficilissimo – commenta coach Cavinato – Sono contento perché oggi finalmente ho cominciato a vedere in campo quello che chiediamo sin dall’inizio, sia dal punto di vista tecnico che mentale, non tutto è andato per il meglio, ma è normale sia così. Dopo una Coppa Veneto difficilmente decifrabile, con questa partita abbiamo tracciato la strada: sta a noi ora continuare a seguirla con il lavoro e l’applicazione in palestra e in campo.” Il tabellino: Zanchetta 16, Binotto 6, Piva 2, Turato 25, Greggio 9, Benetti 13, Belsanti (L), Grigolin (L) ne, Fiorini (K) ne, Carraro ne, Mario ne, Sausa ne, Bettio ne. Head Coach: Davide Cavinato – Assistant Coach: Alberto Meneghetti.