Olympia news

indietro

VALERIO CASAGRANDE ALLA GUIDA DELL’UNDER 18 OLYMPIA

13-08-2018 17:20

Continua ad arricchirsi lo staff tecnico Olympia Volley. Il successore di coach Davide Cavinato alla guida dell’Under 18 sarà Valerio Casagrande, esperto tecnico padovano che proprio con il direttore tecnico Olympia ha condiviso anni importanti al CDS Volley. Classe ’73, un passato come assistente nelle categorie nazionali e regionali alla Juvenilia, Valerio è reduce da una clamorosa promozione conquistata sul campo con la Seconda Divisione del Campodarsego Volley, con un solo ma decisivo punto di vantaggio ai danni proprio dell’Olympia di mister Cavinato. “Magari fosse venuto l’anno scorso, così non ce l’avevo tra i piedi in campionato – commenta divertito Davide Cavinato – A parte gli scherzi, è con enorme soddisfazione che finalmente accogliamo nello staff un’ottima persona e un grande professionista, che gode della stima mia e di chi ha avuto la fortuna di lavorarci assieme. A lui il compito di cominciare a raccogliere i frutti dell’Under 18 che, con l’innesto di tre ragazze del 2000, parteciperà direttamente a un campionato di divisione in cui misurarsi settimanalmente con ragazze magari a volte meno dotate ma più esperte e scafate. E’un gruppo che ha valori importanti e che ci auguriamo che con lo stimolo di una nuova guida tecnica cominci a mostrarli con continuità.” “Entro in punta di piedi ma con grande entusiasmo in un nuovo ambiente e con una nuova squadra – le prime parole di coach Casagrande – Dopo tanti anni a Campodarsego conclusi in bellezza era giunto il momento di cercare nuove sfide e stimoli nuovi, e di fronte alla proposta di Olympia Volley e del suo direttore tecnico, con cui la stima reciproca va oltre la pallavolo, è stato facile accettare.” Cosa ti aspetti dalla prossima stagione? “Mi aspetto una stagione non banale, l’obiettivo non è assolutamente fare un campionato da comprimarie – conclude Valerio – In ogni caso, la gestione sarà in tutto e per tutto quella tipica di un gruppo giovanile, cioè improntata essenzialmente allo sviluppo delle qualità tecniche e umane delle ragazze.”