Olympia news

indietro

NON RIESCE L'IMPRESA ALLA PRIMA DIVISIONE, E' QUINTO POSTO FINALE

07-06-2022 08:28

Nell'ultimo appuntamento di campionato, tra le mura amiche del PalaDuca, la formazione di Prima Divisione Olympia targata ANTICO FORNO ha incassato una sconfitta per 1-3, nel ritorno della semifinale della fase play-out contro il Teolo Volley. Primi due set piuttosto sottotono da parte di capitan Anna Fulgenzi e compagne, che non sono riuscite ad avere il giusto approccio nel proprio gioco, e perciò i due parziali si sono chiusi rispettivamente 18-25 e 16-25 a favore delle ospiti, punteggi che non lasciavano presagire nulla di buono per il prosieguo del match. Nel terzo set invece le ragazze Olympia hanno reagito in modo convincente, conducendo i giochi fin dalle prime battute, con giocate di ottimo livello e buona continuità, sospinte anche da un gran tifo di giocatrici e simpatizzanti della prima squadra Olympia, giunti numerosi sulle tribune a ricambiare il favore del pomeriggio precedente. L’Olympia ha vinto così il terzo parziale col punteggio perentorio di 25-12, con un quarto set che ha preso inizio con qualche giustificata speranza in più per il popolo Olympia. E l’inizio infatti è stato abbastanza equilibrato, ma qualche errore casalingo di troppo e una maggiore convinzione delle atlete del Teolo Volley hanno fatto pendere l’inerzia dell’incontro dalla loro parte fino al 19-25, e quindi all’1-3 finale, in loro favore. "Sono dispiaciuto per la partenza a vuoto, forse l’emozione ci ha tradito - recrimina al termine coach Davide Cavinato - Le ragazze hanno reagito bene disputando un ottimo terzo set, e lì forse tutti abbiamo sperato di poter recuperare il match, ma così non è stato, peccato. Abbiamo comunque raggiunto un ragguardevole quinto posto in classifica di integrazione, lo diciamo pianissimo ma dovremmo esserci messi al riparo da brutte sorprese. Ora aspettiamo l’ufficialità, ma credo proprio che dovremmo avercela fatta. D’altr’onde, la crescita negli ultimi due mesi e mezzo è stata notevole, credo proprio che sarebbe un risultato meritato."