Olympia news

indietro

LA PRIMA DIVISIONE RIMANE A MANI VUOTE CONTRO IL SALBORO

13-04-2022 17:25

Altra cocente e sanguinosa sconfitta per 1-3 nel recupero della quindicesima giornata di campionato per la formazione Olympia di Prima Divisione targata ANTICO FORNO, che ospitava il Salboro Volley. In quest'occasione la posta in palio era veramente importante perché si trattava di uno scontro diretto nella lotta per la permanenza nella categoria. Partenza ancora una volta con le polveri bagnate per le atlete Olympia, costrette ad inseguire fin da subito nel primo set ed incapaci di colmare il gap iniziale, concedendo così il primo set alle antagoniste sul 25-15. Secondo set invece migliore da parte di capitan Anna Fulgenzi e compagne, con ricezioni, ricostruzioni ed attacchi che finalmente funzionano a dovere e consentono di pareggiare il conto dei set con il punteggio di 25-19. Terzo set decisamente più equilibrato, con entrambe le formazioni incapaci di prendere le redini in modo decisivo, tranne nella fase finale, che sorride alle ragazze del Salboro che chiudono per 25-19. Quarto set al quale le ragazze Olympia si aggrappano per poter tornare a muovere la classifica, ma percentuali deficitarie in ricezione, difesa e servizio condannano le padrone di casa a soccombere per 20-25, che sancisce il 3-1 finale per le avversarie. "Abbiamo sprecato un'occasione enorme - commenta amaro coach Davide Cavinato - Non siamo mai entrate realmente in partita, non siamo mai state in grado di fornire continuità e qualità in nessuna fase del gioco, salvo qualche sprazzo individuale qua e là. Quello che mi rammarica di più è stato l'atteggiamento, saremmo dovute scendere in campo con il coltello tra i denti e invece, tranne la seconda parte del secondo set, abbiamo sempre subito l'iniziativa di una squadra che ha vinto con merito ma che ci ha continuamente tenuta aperta la porta per rientrare nel punteggio. Spiace dirlo, ma se vogliamo salvarci non è questa la strada giusta, e dobbiamo capirlo in fretta. Nulla è ancora deciso, ogni partita che passa è sempre più difficile ma abbiamo ancora spazio per recuperare, ma non c'è più tempo da perdere." Prossimo turno sabato 23 aprile nuovamente contro il Salboro Volley, stavolta fuori casa... e che non sia l'occasione per un pronto riscatto! Forza ragazze!!! Il tabellino: Masin, Fulgenzi (K) 9, Aricò 18, Maggi 4, Colucci 1, Greggio, Rizzi 1, Bizhdili 2, Malachin 11, Rampon (L), Martin (L), Ferrotta ne, Squarcina ne, Mazzucato ne. Head coach: Davide Cavinato. Assistant coach: Giordano Cariani. Team Manager: Filippo Martin.