Olympia news

Avanti

MATCH-BALL SALVEZZA CASALINGO PER LA SERIE D, PRIMO TURNO PLAYOFF PER LA TERZA

Pubblicato il 16-04-2019

Non si ferma neanche durante la Settimana Santa il volley in casa Olympia. Dopo la sconfitta per 3-0 subita dall'Under 14 a Santa Maria di Sala, che però non toglie il primato alle ragazze di coach Cavinato, domani sera inizieranno i playoff promozione per la Terza Divisione di Valerio Casagrande, che andrà a Rustega alle 21,00 per cercare di rimanere nel tabellone vincenti contro le scorbutiche padrone di casa. Giovedì chiuderà la settimana pallavolistica la serie D, che in casa alle 21,00 avrà a disposizione il primo match-ball salvezza contro l'Integrus Giorgione, per cui si aspetta il pubblico delle grandi occasioni al PalaDuca. Segnaliamo anche l'Under 14 impegnata a Cesenatico a partire da mercoledì 17 fino a sabato 20 nel tradizionale Torneo di Pasqua.

LA SECONDA DIVISIONE CHIUDE IN BELLEZZA

Pubblicato il 13-04-2019

Chiude con una vittoria da tre punti la Seconda Divisione di coach Cavinato, che, nell’ultima di campionato al PalaDuca, festeggia la promozione in Prima Divisione davanti al proprio pubblico battendo per 3-1 il Canossa Conselve terzo in classifica. Partita dal sapore particolare per le padrone di casa, reduci da una settimana a ritmi non troppo intensi dopo la certezza matematica del salto di categoria, ma comunque determinate a portare a casa i tre punti che, con una concomitante sconfitta del Sant’Agostino capolista, possono significare sorpasso e primo posto in classifica. E i tre punti sono arrivati in casa Olympia, seppur dopo una partita nervosa in cui le padrone di casa hanno avuto per lunghi tratti il pallino del gioco in mano, per poi incartarsi nel terzo set e buona parte del quarto, quando alcuni turni importanti in battuta hanno permesso a capitan Soffiato e compagne di riportarsi sotto e di chiudere al fotofinish il quarto e decisivo parziale. Sono quindi iniziati i giusti e meritati festeggiamenti in casa Olympia, con tanto di maglietta celebrativa per tutto lo staff, e con un occhio costantemente sullo smartphone in attesa del risultato di NativitaSavonarola – Sant’Agostino. Alla fine, poco prima di mezzanotte, è arrivata la notizia: Sant’Agostino vincitore al tie-break, appaiato all’Olympia per punti conquistati ma primo per numero di vittorie conquistate. Un risultato beffardo, che però non ha per nulla rovinato la serata delle Cavinato’s Girls. “Chiudiamo in bellezza una bella stagione, che rimarrà nel cuore di tutti – chiosa un soddisfatto coach Cavinato – Abbiamo chiuso con una vittoria, che in queste situazioni è quanto di meno scontato ci possa essere, siamo arrivate a pari punti con la squadra con cui per tutta la stagione ci siamo contese il primato, e direi che è giusto così. Ora ci godiamo una pausa meritatissima e poi cominceremo a pensare al prossimo anno con calma. Ma intanto, ce la godiamo.”

ESESSOLOSAPESSI, ESPERIMENTO RIUSCITO

Pubblicato il 12-04-2019

E'stata una bella serata quella trascorsa mercoledì 10 aprile al PalaDuca con ESESSOLOSAPESSI. Le giovanissime ragazze presenti, per lo più dell'Under 14, insieme ai loro genitori, hanno potuto interagire e dialogare con la dottoressa Elena Mozzo, che con grande professionalità e disinvoltura ha saputo parlare in modo molto semplice ma estremamente rigoroso di sessualità, malattie sessualmente trasmissibili, HIV e anche dei falsi miti che grazie al web bombardano ogni giorno la vita quotidiana. "Era un esperimento, e direi che è riuscito - commenta il direttore tecnico Cavinato - Purtroppo siamo stati penalizzati da alcuni spostamenti gara che hanno impedito una partecipazione più massiccia, ma direi che la serata è riuscita bene ugualmente, a giudicare dal livello di interazione che si è stabilito tra i partecipanti e la nostra bravissima relatrice." Si avvia quindi verso il termine la prima stagione di NON SOLO VOLLEY: gli psicologi del CISSPAT torneranno con l'ultimo appuntamento mercoledì 8 maggio, sempre alle 21,00, al PalaDuca.

UNDER 16, ALTRI 3 PUNTI CONTRO LA SALESE

Pubblicato il 12-04-2019

Nuova vittoria per l'Under 16 di Giacomo Schiavo che, nel turno infrasettimanale di mercoledì 10 aprile al PalaDuca, regola per 3-1 le pari età della Salese (sponsorizzata Sartori Antonella srl) e guadagna un'altra vittoria. Non una partita dal ritmo forsennato quella di Anna Peruzzo e compagne, che si adagiano sulle avversarie e a tratti sembrano più aspettare il loro errore che spingere sull'acceleratore: succede così che nonostante la superiorità Olympia sia abbastanza netta in tutti i parziali, il secondo set sia appannaggio e delle ospiti, e anche nel quarto non ci sia per poco un clamoroso capovolgimento di fronte. Alla fine però, il risultato premia le ragazze di coach Schiavo (che per l'occasione schierano anche Ginevra Zocca e Alessia Barbieri dell'Under 14), che portano a casa tre punti preziosi sia per la classifica che per il morale. Ora le giovani tutteblu sono attese domenica mattina a Santa Giustina in Colle contro il Volley Thunder, formazione di livello scesa dal girone di Eccellenza, per una sfida che darà loro la misura del loro valore contro un avversario di tutto rispetto. Continuate a seguirci!

TUTTE IN CASA TRANNE UNDER 14 E UNDER 16

Pubblicato il 12-04-2019

Inizia un lunghissimo week-end di volley che sconfinerà anche nella Settimana Santa per Olympia Volley. Dopo il successo dell'Under 16 per 3-1 contro Sartori Antonella srl nella partita casalinga di mercoledì 10, stasera tocca come di consueto alla ormai ex Seconda Divisione di coach Cavinato, che festeggerà la promozione davanti ai propri tifosi nell'ultima partita della stagione contro il Canossa Conselve. Da venerdì si passa direttamente a domenica mattina ore 10,00, con l'Under 16 impegnata in una complicata trasferta a Santa Giustina in Colle contro il Volley Thunder, mentre lunedì 15 alle 19,30 l'Under 14 andrà a far visita alle fortissime pari età dell'Agenzia Ducale, a Santa Maria di Sala. Chiude la serie D giovedì 18 aprile in casa contro Integrus Giorgione, in quello che potrebbe essere il primo match-ball salvezza.

SERIE D, DUE PUNTI PESANTISSIMI

Pubblicato il 08-04-2019

Impresa della prima squadra targata YES ORGANIC. A Monteforte d’Alpone (VR), contro il Real BC, capitan Fiorini e compagne vanno sotto per due set a zero prima di accendere l’interruttore e ribaltare l’inerzia del match, fino a conquistare una palpitante vittoria al tie-break chiusa con il punteggio di 15-13 al quinto set. Due punti importantissimi per la truppa di Adis Gianesello, che le consentono di mantenere intatto il distacco sulla zona play-out, e, proprio perché conquistati in rimonta, sono significativi per la reazione mostrata dalla squadra, conscia della pericolosità della situazione quando, sotto due a zero nel conto set, rischiava di finire invischiata definitivamente nella lotta per non retrocedere. Ora la testa va subito alla prossima partita contro il Giorgione, in cui sarà importante continuare a muovere la classifica contro una squadra che all’andata ha inflitto una severa lezione alla prima squadra Olympia, e che ora può diventare un crocevia fondamentale in questo finale di stagione.

UNDER 16, TRE A ZERO CONTRO L’USMA

Pubblicato il 08-04-2019

Torna alla vittoria l’Under 16 Olympia, dopo la sconfitta contro il DueMonti Libertas. Nel turno casalingo di campionato contro l’Usma, la truppa di Giacomo Schiavo conferma i favori del pronostico e porta a casa un netto successo per 3-0, in cui trova punti importanti per la classifica. Qualche patema di troppo per Anna Peruzzo e compagne, che ogni tanto concedono punti insperati alle avversarie, ma la differenza tecnica e fisica le premia, consentendo di conquistare il secondo 3-0 in meno di quindici giorni. Una bella iniezione di fiducia in attesa delle sfide della prossima settimana, mercoledì 10 in casa contro Volley Salese e domenica 14 a Fratte contro lo spauracchio Volley Thunder.

UNDER 14, TANTA FATICA MA SONO ANCORA TRE PUNTI

Pubblicato il 08-04-2019

Bella vittoria per 3-1 dell’Under 14 OlympiaSantAgostino contro le pari età dell’Astra Volley nel turno casalingo di campionato. Non è stata però una passeggiata, come la differenza di punti in classifica poteva lasciar pensare: Ginevra Zocca e compagne infatti, dopo un primo set maramaldeggiato, hanno dovuto fare i conti con la veemente reazione della squadra ospite che, complice un calo di tensione da parte delle padrone di casa, ha alzato improvvisamente il proprio livello di gioco e ha pareggiato il conto dei set nel secondo parziale. Da lì in poi la partita è diventata bellissima, per merito delle due squadre che hanno cominciato ad attaccare a tutto braccio e a difendere palloni impossibili, e tutto il pubblico a spellarsi le mani. Quando anche nel terzo set le avversarie sembravano prendere il largo, è stato un turno al servizio in salto spin di capitan Zocca a rompere gli equilibri, e poi le compagne hanno fatto il resto. Le ragazzine terribili sono andate così sul 2-1, e sciolta la tensione, hanno poi giocato un quarto set di buon livello, mantenendo il comando del gioco e conquistando così meritatamente l’intera posta in palio. Primato ancora intatto quindi per la formazione del trio Cavinato–Soffiato–Bigolaro , in attesa della proibitiva sfida contro il Volley Salese di lunedì 15 aprile. “Una sfida che aspettiamo con entusiasmo, che dovremo sfruttare per misurare il nostro valore al cospetto di una delle due migliori formazioni della provincia – commenta coach Cavinato – Ci arriviamo comunque in discrete condizioni, oggi, nonostante le difficoltà tra secondo e terzo set dovute anche alla grande partita delle avversarie, ne siamo uscite bene, con intensità e con tecnica, e anche con una sempre maggior capacità di stare in campo. Avanti così.”

OLYMPIA, LA PRIMA DIVISIONE E’ TUA!

Pubblicato il 06-04-2019

La Seconda Divisione di coach Davide Cavinato conquista la promozione diretta in Prima Divisione a Due Carrare battendo il Giolo Center per 3-0 nella penultima gara di regular season. Grande risultato per capitan Soffiato e compagne che così chiudono finalmente il cerchio dopo due anni vissuti costantemente ai vertici della categoria, e dopo aver guardato dall’alto le altre squadre del girone per quasi tutta la stagione, sino all’inopinato scivolone di Ponte di Brenta. E anche ieri non è stato facile, contro un avversario che, con la testa libera da pressioni, ha giocato una partita di grandissima intensità difensiva, mettendo a dura prova la pazienza delle ragazze Olympia, tese e oltremodo irrigidite dall’importanza della posta in palio. Alla fine però, la differenza tecnica è emersa e le Cavinato’s Girls hanno preso i tre punti che mancavano per compiere un’impresa fantastica e una promozione meritatissima. “Finalmente ci siamo presi quello che ci spetta – chiosa un coach Cavinato visibilmente soddisfatto – Io e chi ha iniziato quest’avventura insieme a me a giugno 2017 aspettavamo questo momento da più di un anno, e devo dire che è il giusto coronamento di due anni vissuti sempre ai vertici, grazie al lavoro che con pazienza ci ha permesso di costruire una squadra da zero lo scorso anno, di sfiorare la promozione diretta dopo una cavalcata straordinaria, di ricostruire quasi da capo l’organico quest’anno e di rimanere in testa alla classifica dalla prima alla quart’ultima giornata. Per cui direi che ce lo siamo proprio meritate. Un abbraccio e un ringraziamento grande così a tutte le mie splendide ragazze, Alessia, Linda, Valeria, Erika, Giulia, Cecilia, Anna, Elena, Giulia, Martina, Sofia, Roberta, Irene, a Elena Sofia e Laura che ci hanno sempre sostenuto durante gli allenamenti e sono state preziosissime per riuscire a tenere alto il livello, a Francesco, mia spalla preziosissima, e a Bruno, dirigente onnipresente. Non è però ancora il momento di festeggiare completamente, ci aspetta l’ultima di campionato in casa, in cui cercheremo di chiudere in bellezza, soprattutto perché il discorso primo posto è tutt’altro che chiuso. Non è ancora finita.”

Avanti