Olympia news

Avanti

IL RIEPILOGO DELLE GARE DEL WEEK-END

Pubblicato il 26-01-2023

Il riepilogo delle gare del week-end delle squadre Olympia Volley.

CAMPODARSEGO ANCORA INDIGESTO PER L'OLYMPIA

Pubblicato il 26-01-2023

Non riesce a dar seguito alla bella vittoria della settimana precedente la Prima Divisione Olympia targata PULIZIE MICHELA, che nel big-match della decima giornata viene sconfitta in casa per 3-0 dal Campodarsego volley targato DSG Robotics. Partita molto più equilibrata rispetto all'andata, in cui Anna Fulgenzi e compagne avevano subito dal primo all'ultimo punto, ma anche tanto da recriminare per la seconda squadra Olympia, che ha avuto più di un'occasione per riaprire la partita ma non è riuscita a capitalizzarne nessuna, a causa di una fase d'attacco non all'altezza della situazione in questa serata e in generale di pochissima lucidità. Rimane quindi a mani vuote la squadra di coach Tessari, e non riesce a sfruttare l'onda lunga della bella prestazione di appena sette giorni prima contro il Real Padova. Ora le ragazze Olympia sono attese da un'altra sfida difficilissima, nella tana di quel Salboro Volley che cercherà di conquistare quei punti che non è riuscito a incamerare all'andata al PalaDuca, quando fu l'Olympia a vincere dopo cinque interminabili set. Servirà ben altro spirito per affrontare questa nuova delicatissima battaglia, servirà un'altra Olympia. FORZA RAGAZZE!

IL RIEPILOGO DELLE GARE DEL WEEK-END

Pubblicato il 20-01-2023

Il riepilogo delle gare del week-end delle squadre Olympia Volley.

L'UNDER 18 CHIUDE ALLA GRANDE IL GIRONE, 3-0 ALL'ACTION

Pubblicato il 20-01-2023

Chiude in bellezza la prima fase della sua stagione l'Under 18 Olympia targata DUE.BI. ASCENSORI, che al PalaDuca batte con un netto 3-0 l'Action Volley Albignasego, formazione che all'andata aveva costretto Ginevra Zocca e socie a un soffertissimo tie-break. Tutt'altra musica al ritorno, in cui le padrone di casa hanno di nuovo sfoderato un battuta fulminante che messo subito in discesa una partita in cui coach Cavinato è riuscito a ruotare tutte le ragazze dell'organico. Olympia che chiude al quinto posto a due soli punti dal quarto, occupato dall'APV Comitense rispetto alle quali le Cavinato's Girls hanno però una vittoria in più. "A guardare la classifica e i risultati, viene un po' da mangiarsi le mani, ma se penso con lucidità alle problematiche che abbiamo avuto e alla crescita che abbiamo fatto nonostante tutto, non posso che essere assolutamente soddisfatto di quanto abbiamo fatto finora - commenta coach Cavinato - Adesso ci riposiamo un attimo e poi ci rituffiamo subito nella seconda fase, per cercare di chiudere al meglio la stagione, l'ultima del percorso giovanile di questo gruppo. Credo che ci sia possibilità di togliersi ancora parecchie soddisfazioni."

UN PUNTO PIENO DI RIMPIANTI PER LA B2 A VICENZA

Pubblicato il 20-01-2023

Non va oltre un'amara sconfitta al tie-break la prima squadra Olympia targata ANTICO FORNO in quel di Vicenza contro le giovani padrone di casa dell'Anthea. Le ragazze di coach Cavinato hanno pagato carissimo un approccio iniziale totalmente da dimenticare che le ha portate a subire costantemente l'iniziativa delle vicentine, forti dell'innesto di tre ragazze dell'organico della Serie A2, che hanno quindi menato le danze sin da subito. La vittoria netta del secondo set e la clamorosa rimonta nel terzo che ha portato al 2-1 Olympia, grazie a due turni in battuta devastanti di Anna Piva prima e di Elena Turato poi, avevano lasciato presagire al ritorno alla vittoria delle padovane, ma qualcosa in attacco e in difesa si è di nuovo inceppato nel quarto parziale e le padrone di casa hanno di nuovo preso in mano le redini del gioco, per poi chiudere meritatamente per 3-2. Olympia che chiude quindi il girone di andata del suo primo anno in Serie B2 con quattro vittorie e nove sconfitte di cui quattro al tie-break, un punto sopra la zona retrocessione, ma anche con la consapevolezza di essersi espressa al di sotto del proprio potenziale da un certo punto in poi dopo un inizio scoppiettante. "Siamo molto deluse, arrabbiate e deluse - commenta coach Cavinato - Non abbiamo fatto la partita che volevamo e dovevamo fare, dovevamo venire qui a imporre il nostro ritmo per ritornare a vincere e invece abbiamo subito per quasi tutta la gara. C'è da dire che giocare contro una squadra che ha in organico atlete del calibro di Del Federico, Digonzelli e Martinez Volskis e giocare contro una squadra che non le ha sono due cose molto differenti, ma, al di là di questo, noi dovevamo fare ben altro rispetto a quello che si è visto, e, nonostante tutto, ci sono buone probabilità che sarebbe bastato per portare a casa la vittoria. C'è veramente poco da dire, ora abbiamo una lunga sosta e poi un intero girone di ritorno per meritarci la permanenza in Serie B. Abbiamo tempo e modo per fare e bene e raggiungere i nostri obiettivi, ma dobbiamo ricompattarci al più presto e tornare il prima possibile a essere squadra, solo così riusciremo a toglierci da quest'impasse. Non è semplice, ma sono sicuro che ci riusciremo." Il tabellino: Sblattero 3, Piva 5, Marcato 6, Matta 5, Benetti 4, Turato (K) 19, Cocco 16, Quareni 8, Cavalera (L), Belsanti (L) ne, Canola ne, Fabrello ne. Head coach: Davide Cavinato. Assistant coach: Alberto Meneghetti. Team Manager: Giampietro Camporese.

INARRESTABILE VOLLEYS3, CAPPOTTO A DUE CARRARE

Pubblicato il 20-01-2023

Non si ferma più la cavalcata del Volley S3 Olympia Volley. Le giovanissime pallavoliste guidate da Samantha Greggio colgono l'ennesima vittoria andando a espugnare il campo dell'Azzurra Femminile con il rotondo punteggio di 4-0, nettissimo nei parziali, consolidando il momentaneo primato in classifica che va comunque ben oltre le più rosee previsioni di inizio stagione. L'Olympia però non è più una sorpresa, e dopo aver già fatto bene nella stagione di esordio 2021-2022, le ragazze di Samantha Greggio sono determinate a far parlare di sè anche quest'anno. "Un'altra bella soddisfazione, in più vincere aiuta a vincere e a lavorare con maggiore entusiasmo in palestra - commenta coach Greggio - Andiamo avanti con determinazione, allegria e tanta voglia di fare."

CLAMOROSA PRIMA DIVISIONE, IL REAL PADOVA CADE PER 3-1

Pubblicato il 20-01-2023

Nell'ultimo turno d'andata del girone 2 la squadra Olympia di Prima Divisione targata PULIZIE MICHELA espugna la palestra Vlacovich, imponendosi con un'ottimo 3-1 sul Real Padova. Il primo set non è iniziato, in verità, in modo particolarmente brillante, con le atlete Olympia troppo fallose, a cospetto invece di avversarie molto ordinate ed attente. Perciò in primo parziale è stato vinto dalle padrone di casa col punteggio di 25-17. Nel secondo set capitan Anna Maggi e compagne hanno reagito in modo volitivo, dimostrando maggiore concentrazione e continuità di gioco, che ha consentito loro di chiudere il parziale in modo favorevole sul 25-18. Nel terzo set il canovaccio del precedente si è ripetuto, con le ragazze di coach Andrea Tessari in grado di controllare e quindi chiudere sul 25-17. A questo punto le atlete del Real hanno cercato di reagire per cercare di portare il match al tie-break, ed infatti sono riuscite inizialmente a portarsi in vantaggio, ma con un contro-break micidiale le atlete Olympia hanno piazzato un parziale di 6-0, grazie al quale sono riuscite a chiudere i giochi sul 25-23. "Sono veramente contento della nostra prestazione stasera - afferma al termine Coach Andrea Tessari - perchè abbiamo saputo reagire con carattere allo svantaggio iniziale, soprattutto considerando che eravamo al cospetto di una delle formazioni che, sin qui, si era dimostrata tra le più solide del nostro girone. Bene così, anche perché le prossime partite che ci attendono saranno tutte cruciali". Prossimo turno casalingo contro il Campodarsego Volley, che guida attualmente il girone. FORZA RAGAZZE!!!

LE GARE DEL WEEK-END

Pubblicato il 13-01-2023

Il riepilogo delle gare del week-end delle squadre Olympia Volley.

UNDER 18, PARTENZA SHOCK MA POI DA' SPETTACOLO

Pubblicato il 13-01-2023

Bellissima vittoria dell'Under 18 Olympia targata DUE.BI. ASCENSORI nella trasferta al PalaBarion contro le pari età dell'Arcella Volley. Ginevra Zocca e compagne si impongono per 3-1 al termine di una partita in cui sono partite malissimo nel primo set, vinto dalle padrone di casa, ma hanno dilagato nei set successivi grazie a una difesa attenta e a una battuta devastante. Ottima gara per la giovane squadra Olympia, probabilmente la migliore stagionale, contro una squadra a pari punti in classifica e che all'andata aveva fatto sudare alle Cavinato's Girls le proverbiali sette camicie nella sfida vinta al tie-break sempre dall'Olympia. "Siamo molto contente, veramente una bella partita - commenta coach Cavinato - La partenza shock mi aveva fatto venire pensieri negativi, ma poi le ragazze sono state capaci di distendersi e di giocare a un ottimo livello per quelle che sono le nostre attuali possibilità. Adesso puntiamo a chiudere in bellezza nell'ultima partita del girone contro Albignasego Volley."

Avanti