Olympia news

Avanti

NON RIESCE L'IMPRESA ALLA PRIMA DIVISIONE, E' QUINTO POSTO FINALE

Pubblicato il 07-06-2022

Nell'ultimo appuntamento di campionato, tra le mura amiche del PalaDuca, la formazione di Prima Divisione Olympia targata ANTICO FORNO ha incassato una sconfitta per 1-3, nel ritorno della semifinale della fase play-out contro il Teolo Volley. Primi due set piuttosto sottotono da parte di capitan Anna Fulgenzi e compagne, che non sono riuscite ad avere il giusto approccio nel proprio gioco, e perciò i due parziali si sono chiusi rispettivamente 18-25 e 16-25 a favore delle ospiti, punteggi che non lasciavano presagire nulla di buono per il prosieguo del match. Nel terzo set invece le ragazze Olympia hanno reagito in modo convincente, conducendo i giochi fin dalle prime battute, con giocate di ottimo livello e buona continuità, sospinte anche da un gran tifo di giocatrici e simpatizzanti della prima squadra Olympia, giunti numerosi sulle tribune a ricambiare il favore del pomeriggio precedente. L’Olympia ha vinto così il terzo parziale col punteggio perentorio di 25-12, con un quarto set che ha preso inizio con qualche giustificata speranza in più per il popolo Olympia. E l’inizio infatti è stato abbastanza equilibrato, ma qualche errore casalingo di troppo e una maggiore convinzione delle atlete del Teolo Volley hanno fatto pendere l’inerzia dell’incontro dalla loro parte fino al 19-25, e quindi all’1-3 finale, in loro favore. "Sono dispiaciuto per la partenza a vuoto, forse l’emozione ci ha tradito - recrimina al termine coach Davide Cavinato - Le ragazze hanno reagito bene disputando un ottimo terzo set, e lì forse tutti abbiamo sperato di poter recuperare il match, ma così non è stato, peccato. Abbiamo comunque raggiunto un ragguardevole quinto posto in classifica di integrazione, lo diciamo pianissimo ma dovremmo esserci messi al riparo da brutte sorprese. Ora aspettiamo l’ufficialità, ma credo proprio che dovremmo avercela fatta. D’altr’onde, la crescita negli ultimi due mesi e mezzo è stata notevole, credo proprio che sarebbe un risultato meritato."

OLYMPIA NELLA STORIA, VINCE GARA-3 E VOLA IN B2!

Pubblicato il 07-06-2022

Si chiude in gloria la stagione della prima squadra Olympia Volley targata YES ORGANIC in gara-3 della prima fase dei playoff promozione alla Serie B2. Le ragazze allenate da coach Davide Cavinato hanno avuto la meglio per 3-1 contro il fortissimo TREVISO ASSICURA Silea, al termine di una gara splendida, giocata ad altissimo livello da entrambe le squadre nonostante la posta in gioco fosse altissima. Nella prova decisiva che avrebbe assegnato alla vincente il primo posto in paradiso, nuovamente nella bolgia del Duca degli Abruzzi, il numeroso pubblico presente ha assistito a una battaglia senza esclusione di colpi, in cui l’Olympia ha vinto in rimonta il primo set ai vantaggi per 30-28, per poi confermarsi nel secondo conquistato anch’esso per 25-23 con un colpo di coda finale dopo essere stata sempre a rincorrere per tutto il parziale. L’inizio del terzo set, con le padrone di casa rasserenate dal doppio vantaggio e finalmente fluide nel gioco, poteva lasciar presagire a una vittoria per 3-0, ma le trevigiane, da grande squadra quali sono, hanno saputo mantenere i nervi saldi e rintuzzare gli attacchi Olympia fino a impattare e poi chiudere per 25-23. Nel quarto set è stata ancora battaglia, ma dopo un grande equilibrio durato fino a metà set, le padovane capitanate da Elena Turato hanno preso l’abbrivio giusto, mantenendo il break di vantaggio fino all’ultimo punto, schiantato a terra da un imperioso primo tempo di Sofia Benetti, che ha sancito il 25-21 e il definitivo 3-1 per l’Olympia Volley. Risultato storico per Olympia Volley, che dopo i fasti dei tempi di coach Daniele Rampazzo e del presidente Romeo Zilio ritorna dopo sedici anni in una categoria nazionale, mentre Silea, che sportivamente ha applaudito le avversarie nonostante la cocente delusione, ha ancora una chance a disposizione nella seconda fase di play-off contro il CUS Venezia, perdente in tre gare nella sfida contro l’altra formazione padovana qualificata, l’APV Team Volley Galliera 2007, che va a quindi a far compagnia all’Olympia nel prossimo campionato di Serie B2. “Non ho parole, non ci sono parole – commenta un coach Cavinato visibilmente emozionato – Abbiamo fatto qualcosa di assolutamente clamoroso, il giusto e meritato coronamento di un progetto partito tre anni fa in cui, da una salvezza raggiunta alla penultima giornata in Serie D la stagione precedente, siamo arrivati alla promozione in Serie B2 sul campo, la prima volta nella storia dell’Olympia. Se penso che oggi in campo hanno giocato titolari quattro ragazze che erano titolari con me tre anni fa al mio primo anno in Serie D, e se penso che metà del roster proviene dal nostro settore giovanile, mi vengono i brividi. Ringrazio la società per aver creduto in una visione, tre anni fa quando è partito tutto questo, ma ringrazio soprattutto le ragazze, meravigliose, dalla prima all’ultima, che lungo la stagione hanno saputo fare squadra e mettere in secondo piano il loro ego in nome dell’obiettivo comune. Ho i brividi, mi ci vorrà del tempo per realizzare quello che abbiamo fatto.” Gli fa eco Gaetano Ingrosso, direttore sportivo e nume tutelare della società di via Merlin: “Oggi è una giornata storica per la nostra società, rinverdiamo i fasti di una storia gloriosa con un gruppo di ragazze straordinario e con uno staff che non finirò mai di ringraziare. Questa stagione, questi playoff, questa partita, contro un avversario così forte a cui auguro di riuscire a raggiungere il suo obiettivo, in un Duca che non abbiamo mai visto così pieno e rumoroso come oggi, ce li porteremo nel cuore per sempre.” Il tabellino: Piva 1, Turato (K) 18, Marcato 13, Belsanti A., Benetti 11, Quareni 11, Maggiolo 14, Belsanti L. (L), Buccomino (L), Martini ne, Greggio ne, Matta ne, Aricò ne. Head coach: Davide Cavinato. Assistant coach: Giordano Cariani. Team Manager: Giampietro Camporese.

IL VOLLEY S3 CHIUDE I BATTENTI DANDO SPETTACOLO IN PRATO

Pubblicato il 07-06-2022

Splendida chiusura di stagione per il Volley S3 Olympia Volley, che nella magnifica cornice di Prato Della Valle ha partecipato alla festa organizzata dalla Fipav Padova giovedì 2 giugno. Le tre squadre iscritte al torneo, in una calura incredibile, si sono fatte valere nella moltitudine di campi e squadre presenti in piazza, un meraviglioso spettacolo che non si vedeva più dai tempi prima della pandemia, e di cui tutti i presenti non hanno nascosto di sentire la mancanza, a giudicare dall'atmosfera piena di entusiasmo che ha caratterizzato l'evento. Lo scopo principale della giornata era soprattutto ludico e benefico, a favore delle associazioni partner del Comitato Federale di Padova, ma comunque le squadre Olympia non hanno mancato di far vedere di che pasta sono fatte, vincendo tutte le gare in programma, nel tripudio di genitori e simpatizzanti. "Una splendida giornata, la degna chiusura di una bellissima stagione - commenta Samantha Greggio - Ci siamo divertite un sacco, e abbiamo fatto anche una gran bella figura. Ora ci dedicheremo all'ultima settimana di attività e poi inizieremo a pensare alla prossima stagione."

ON-LINE IL NUOVO NUMERO DI #WEAREOLYMPIA!

Pubblicato il 01-06-2022

Da oggi è disponibile on line il nuovo numero della nuova stagione di "#weareOlympia", il periodico quindicinale su tutte le notizie provenienti dal mondo di Olympia Volley . Potete trovare [https://drive.google.com/file/d/1k1iMgArQQkz-UwjkRKksKDkPRCZb4WEF/view?usp=sharing">QUI il link dell'ultimo numero, mentre QUI potrete trovare il link a tutta la raccolta dei numeri che usciranno in questa stagione. Continuate a seguirci!

LE GARE DELLA SETTIMANA

Pubblicato il 01-06-2022

Le gare che si giocheranno in settimana.

SILEA IMPATTA LA SERIE, SI VA A GARA-3

Pubblicato il 01-06-2022

Tutto rimandato a gara-3. Non sono bastate due gare a determinare chi tra Olympia e Silea andrà direttamente in Serie B2 dopo la prima fase, in una serie appassionante che ha visto entrambe le formazioni rovesciare il fattore campo con un identico 3-1 e il medesimo scarto nel punteggio, segno di un equilibrio assoluto tra due formazioni che si giocheranno tutto nella terza gara. La Serie C Olympia targata YES ORGANIC non è quindi riuscita a chiudere i conti, pur dopo aver vinto il primo set, dopo essere stata avanti 13-6 e 19-16 nel terzo e dopo essere stata attaccata punto a punto all'avversario per tutto il quarto set. Partita che dunque è andata a avanti a strappi ma sostanzialmente equilibrata, in cui però capitan Turato e compagne non sono riuscite ad avere la stessa fluidità della settimana prima, e in generale delle loro giornate migliori, forse troppo cariche di aspettative e di fronte comunque a un avversario che è arrivato determinato a ribaltare le sorti di questa serie e ha fatto vedere tutto il suo valore. Tutto da rifare dunque, e il verdetto finale sarà affidato a gara-3, anche se non sarà un verdetto senza appello: la squadra che uscirà sconfitta dall'incontro avrà comunque la possibilità di giocarsi nuovamente le proprie chances contro la perdente tra Team Volley 2007 e CUS Venezia, anch'esse a gara-3. "E' stata una grande battaglia, ci abbiamo messo grande impegno e siamo state sempre dentro la partita, ma siamo state meno lucide di altre occasioni - commenta coach Cavinato - Silea ha fatto vedere che non si può abbassare la guardia contro di loro, il loro opposto ha fatto una grande partita ma ce lo aspettavamo, noi invece siamo andate un po' in overbooking e non siamo riuscite a fare tutto quello che avevamo preparato e che aveva funzionato così bene una settimana fa in trasferta. Poco male comunque, questi sono i play-off ed è normale che ci sia equilibrio quando l'asticella si alza, nessuno si aspettava che sarebbe stata una passeggiata, la posta in gioco è altissima e i dettagli possono diventare determinanti. Avremo un'altra chance in casa nostra, ancora davanti al nostro pubblico che sabato è stato semplicemente straordinario. Ci prepareremo sui dettagli tecnici e tattici da sistemare in questi giorni che ci separano dalla partita, ma soprattutto cercheremo di arrivarci leggere e di concentrarci solo sul giocare il meglio possibile a pallavolo, senza aspettative e retropensieri. Sarà una grande battaglia, ma sono convinto che abbiamo tutto per giocarcela al meglio." Il tabellino: Marcato 19, Piva 5, Matta 4, Turato (K) 16, Benetti 3, Maggiolo 1, Aricò 3, Quareni 12, Belsanti L. (L), Buccomino (L) ne, Martini ne, Belsanti A. ne, Greggio ne. Head coach: Davide Cavinato. Assistant coach: Giordano Cariani. Team Manager: Giampietro Camporese.

PRIMA DIVISIONE, TIE-BREAK PREZIOSO A TEOLO

Pubblicato il 01-06-2022

Luci ed ombre per la formazione di Prima Divisione di Olympia Volley targata ANTICO FORNO, sconfitta nella partita d'andata delle semifinali dei play-out sul campo del Volley Teolo col punteggio di 2-3. Hanno iniziato piuttosto bene nel primo set le atlete Olympia, che sono andate in campo con buona concentrazione e volontà vincendo alla fine il parziale per 25-20. Nel secondo e terzo set invece la situazione si è ribaltata e capitan Anna Fulgenzi e compagne sono andate in rottura prolungata, rimanendo in balia delle avversarie, così i due parziali si sono chiusi rispettivamente per 11-25 e 14-25 a favore delle padrone di casa. Il quarto set ha visto, fortunatamente, la reazione d'orgoglio delle ragazze Olympia, che hanno ritrovato un po' di compattezza e di automatismi, riuscendo così a portare il match al tie-break col parziale di 26-24. Nel quinto set le ragazze Olympia non sono partite bene e pertanto si sono trovate subito ad inseguire, la battuta non ha riempito il gap e il set decisivo si è chiuso quindi sul 15-8 a favore delle padrone di casa, meritatamente vincitrici al tie-break. "Il risultato alla fine è buono, la prestazione decisamente no - afferma al termine coach Davide Cavinato - Secondo, terzo e quinto set, dopo aver vinto a quel modo il primo e il quarto, non hanno veramente spiegazione, o meglio la spiegazione dobbiamo trovarla dentro a noi stesse, perché una squadra che vuole salvarsi non può permettersi di scendere in campo con un atteggiamento così rinunciatario. Ora dobbiamo resettare subito, essere riusciti a portare la partita al tie-break ci consente di avere chance intatte per il ritorno, saremo in casa e dovremo sfruttare il fattore campo. L'avversario è difficile, la partita è da tripla, ma se avremo il giusto atteggiamento e usciremo a testa alta, comunque vada, sarà un successo." Forza ragazze!!!

MISSIONE COMPIUTA A CODIVERNO, PRIMA DIVISIONE IN SEMIFINALE

Pubblicato il 26-05-2022

Completa l'opera la squadra di Prima Divisione di Olympia Volley targata ANTICO FORNO, imponendosi per 3-2 sul campo della Polisportiva Tergola ed accedendo così alle semifinali della fase di play-out della categoria. Dopo il netto successo casalingo per 3-0 della scorsa settimana, era sufficiente aggiudicarsi un solo set per assicurarsi il passaggio del turno, ma capitan Anna Fulgenzi e compagne hanno conquistato con carattere un'altra vittoria. Primo set nel quale le atlete Olympia sono partite un po’ contratte, incapaci di imprimere la giusta pressione al servizio ed in attacco, e le avversarie sono così riuscite a superarle nel punteggio. Poi però c'è stata un'ottima reazione, che ha consentito il recupero verso la fine del set con un micidiale turno al servizio, che è stato però vanificato da un successivo errore e poi una decisione arbitrale dubbia, che hanno portato a cedere il parziale sul 24-26. Secondo set che ha visto invece partire le ragazze Olympia con il piglio giusto e buona concentrazione, che ha consentito di prendere in mano saldamente il timone e condurre sempre in testa, e quindi concretizzare l'obiettivo minimo del set vinto col punteggio di 25-21. Il risultato acquisito ha consentito a coach Giordano Cariani di cominciare a schierare tutte le atlete disponibili, ed anche il terzo set è stato vinto col parziale di 25-21. Da sottolineare, a tale proposito, l'esordio nella categoria delle due atlete prestate dalla U18 Ginevra Zocca ed Ilaria Mazzucato, che hanno fornito un'ottima prestazione! Il quarto set è stato caratterizzato da un deciso punto a punto e proprio con un colpo di coda finale le atlete del Tergola se lo sono aggiudicate sul 25-23. Il tie-break finale però è stato decisamente senza storia, con le ragazze Olympia sugli scudi ed in grado di chiudere il match con un perentorio 15-5. "Sono soddisfatto nel complesso della prestazione delle ragazze stasera - afferma al termine coach Giordano Cariani - Ci siamo aggiudicate il set che ci serviva per il passaggio alla semifinale al secondo tentativo, e poi è stato possibile far giocare tutte le ragazze a disposizione ormai a mente libera. Un successo meritato, ed ora ci attende la semifinale di andata subito venerdì 27 col Teolo Volley, a casa loro, e ci aspetterà, anche qui, un’altra battaglia." Forza ragazze!!!

LE GARE DELLA PROSSIMA SETTIMANA

Pubblicato il 22-05-2022

Il riepilogo delle gare che si giocheranno la prossima settimana.

Avanti