Olympia news

Avanti

SERIE D, TERZA E UNDER 16 IN CASA, LE ALTRE FUORI

Pubblicato il 16-11-2018

Inizia il week-end delle squadre Olympia Volley. Apre le danze la Seconda Divisione, impegnata in casa del Nativitasavonarola questa sera alle 21 contro le padrone di casa ancora imbattute, in un match molto sentito. Sabato 17 è la volta di Under 16 e serie D, entrambe al PalaDuca rispettivamente contro AltaFratte alle 16,00 e Griffon Legnago alle 19,30, mentre domenica 18 la Terza Divisione di Valerio Casagrande ospiterà sempre al PalaDuca il Teolo Volley alle 10,30. Chiude il cartellone l'Under 14 che, sempre domenica mattina ma alle 11,30, andrà a far visita alle parietà della Pallavolo Arcobaleno.

NON SOLO VOLLEY, PRIMO APPUNTAMENTO

Pubblicato il 15-11-2018

A.S.D. Olympia Volley, in collaborazione con C.I.S.S.P.A.T. Lab è lieta di informare tutti i suoi followers e appassionati di pallavolo e sport in generale che mercoledì 21 novembre alle ore 21,00 si terrà al duca il primo incontro del ciclo NON SOLO VOLLEY, dedicato all'approfondimento di temi legati alla pallavolo, alla cultura sportiva, allo sport giovanile e non solo. Il tema della serata sarà "Emozioni e performance. La strada per un gruppo vincente", e dopo la presentazione delle tematiche da parte dei tre relatori, Andrea Appierto, Maristella Maran e Agustina Perez Roldan, seguirà un dibattito con i presenti. L'incontro è aperto a tutti con ingresso libero.

SECONDA VINCENTE, IL LOREGGIA NON PASSA AL PALADUCA

Pubblicato il 15-11-2018

Terza di andata e terzo successo consecutivo per 3-0 per la seconda squadra Olympia Volley. Capitan Soffiato e compagne conquistano i tre punti battendo in casa propria il Volley Loreggia, sceso al PalaDuca desideroso di allungare la striscia vincente iniziata con la prima di campionato. Avversarie scorbutiche le bianconere loreggiane, tenaci e con un gran ritmo in difesa, non sufficiente però per avere ragione del Blue Team, che, pur con i soliti passaggi a vuoto, si è prodotto in una prestazione di qualità decisamente migliore rispetto alle ultime esibizioni: manovra più fluida, maggior pazienza nelle rigiocate e più attenzione in difesa che hanno consentito alle ragazze di coach Cavinato di mantenere il controllo delle operazioni praticamente dal primo all’ultimo punto, chiuso con un ace di Erika Toppao. “Qualche passaggio a vuoto evitabile cui non vorrei facessimo l’abitudine, ma anche tante cose di cui essere soddisfatti – le parole osserva coach Cavinato – Contro un avversario che pur commettendo qualche ingenuità non ha mai alzato bandiera bianca e ha opposto una strenua resistenza fino alla fine, abbiamo avuto pazienza e abbiamo continuato a costruire con ordine e molto spesso con efficacia significativamente migliore rispetto alle ultime uscite. Facciamo progressi, la strada è solo all’inizio, ma sembra quella giusta. Dobbiamo continuare così, cercando di migliorare soprattutto nella continuità dell’approccio e nella capacità di condurre il ritmo. E’una sfida con noi stesse su cui dobbiamo crescere ancora molto.”

L'UNDER 16 CI PRENDE GUSTO, SECONDA VITTORIA DI FILA E DUE PUNTI

Pubblicato il 12-11-2018

Seconda vittoria consecutiva per capitan De Lorenzi e compagne impegnate in quel di Taggì contro il Noi Volley! Gara contraddistinta da alti e bassi, con partenza a razzo per l’Olympia Volley (10-3) che poi si fa raggiungere e superare fino al definitivo (25-22); secondo set di reazione delle nostre ragazze che si impongono 25-21! La partita prosegue con andamento analogo in cui i locali si portano sul 2-1 ed Olympia volley che prontamente pareggia i conti 2-2. Al tie-break è monologo Olympia che si impone 15-10! Secondo successo di fila e per questo molto importante, rimane un po’ di rammarico per non aver portato a casa l’intera posta in palio. Il focus del lavoro in palestra sarà dunque la limitazione dei cali di tensione. Appuntamento sabato 17/11 ore 16 in casa contro il Fratte!

L’ADUNA PASSA AL PALADUCA CONTRO UN’UNDER 14 DA APPLAUSI

Pubblicato il 12-11-2018

Spettacolo per cuori forti al PalaDuca tra Aduna Volley e Olympia. Le ragazze di coach Cavinato riescono a portare al quinto set nientepopodimeno che le pari età di Aduna Volley dopo una grande battaglia, che ha visto le padrone di casa ribattere colpo su colpo nei primi due set persi a 21, dominare letteralmente il campo nel terzo e nel quarto e sfiorare una clamorosa rimonta nel quinto, dove alcune ingenuità nelle fasi centrali del parziale hanno scavato un solco decisivo per le sorti del match. Rimane però la buona prova per capitan Barbieri e compagne, che si sono prodotte nella loro migliore esibizione stagionale sin qui, e che conquistano un punto potenzialmente preziosissimo nella corsa in una sempre più indecifrabile classifica generale. “Dopo la débacle della settimana scorsa contro il TreGarofani, decisamente la miglior risposta possibile – commenta coach Cavinato . Siamo state sul pezzo dall’inizio alla fine per tutta la durata della partita, abbiamo fatto vedere tutti i nostri limiti attuali, che ci sono costati break decisivi nei set persi, ma abbiamo anche fatto vedere cose pregevoli per lunghi tratti della gara, per di più contro un avversario di molto superiore, almeno sulla carta. Tutto questo però non servirà a nulla se nelle prossime partite non avremo l’approccio che abbiamo avuto oggi: la classifica del girone è ancora apertissima, ed è un’occasione troppo ghiotta per lasciarsela scappare senza averci provato fino in fondo. Dobbiamo chiuderci in palestra e continuare a lavorare, siamo solo all’inizio. Un gran bel “brave” però oggi le nostre ragazze se lo sono proprio meritate.”

LA SERIE D ESPUGNA MOGLIANO E VA AL TERZO POSTO

Pubblicato il 12-11-2018

Grande battaglia a Mogliano Veneto. La serie D targata YES ORGANIC combatte per più di due ore contro le titolate avversarie del Pinko Pack, va sotto 2-1, pareggia e poi conquista un’importantissima vittoria al tie-break, che consente a Fiorini e compagne di issarsi al terzo posto in classifica appaiate proprio alle moglianesi, a tre punti dal Sandrigo capolista. Prova corale di buon livello e probabilmente una delle migliori prestazioni fino ad ora per la truppa di Adis Gianesello, contro un’ottima squadra molto esperta sostenuta da una tifoseria casalinga davvero vivace: conforta soprattutto la prova dei laterali di palla alta, che hanno ben supportato la coppia di centrali come sempre su buoni livelli. “Siamo partite molto bene vincendo il primo set meritatamente poi, nei due set successi, abbiamo purtroppo perso un po' di attenzione e concentrazione – commenta Erica Nussio, schiacciatrice di posto 4 – Nel quarto set abbiamo rimesso le carte in parità, così abbiamo affrontato il tie break con grande grinta e motivazione per portare a casa i 2 punti. Questa partita ci ha fatto capire che dobbiamo avere più fiducia nei nostri mezzi perché, se vogliamo, possiamo fare un buonissimo campionato. Sappiamo che siamo solo all'inizio, ma é stata una buona prova per darci una carica maggiore e continuare a lavorare su questa strada.” Il tabellino: Fiorini (K) 11, Artuso, Grigolon 2, Zanatta, Thiam 13, Nussio 8, Turato 15, Benetti 12, Barbarisi 11, Morbin 3, Belsanti (L), Rossi (L) ne, Carraro ne. Head Coach: Adis Gianesello – Assistant Coach: Alberto Meneghetti.

SERIE D A MOGLIANO, SECONDA E UNDER 14 IN CASA, UNDER 16 E TERZA FUORI

Pubblicato il 09-11-2018

Inizia il week-end agonistico in casa Olympia. Apre le danze la Seconda Divisione di mister Cavinato venerdì sera in casa alle 21,00 contro la Pallavolo Loreggia, come in casa è sabato alle 16,00 l'Under 14 che ospita l'Aduna Albignasego. In trasferta la prima squadra a Mogliano sempre sabato alle 17,00, così come in trasferta sono la Terza Divisione ad Arre sempre alle 17,00 e l'Under 16 allo stesso orario a Taggì di Sotto contro il Noivolley. Domenica poi a Villatora di Saonara alle 15,00 si terrà il primo turno delle selezioni provinciali Under 14 cui parteciperanno 4 atlete del 2005 della squadra allenata da Davide Cavinato insieme a Valeria Soffiato e Alessia Bigolaro.

UNDER 16, FINALMENTE TORNA LA VITTORIA

Pubblicato il 07-11-2018

Secondo Urrah in campionato per l’Under 16 Olympia che dopo 2 ore e 10 di battaglia si impone sulle pari età del Campodarsego volley! Inizio incontro tutto a favore degli ospiti che sfruttando un turno di battuta e la tensione iniziale delle nostre ragazze filano via 1 set a zero. Pronta è la reazione Olympia che si aggiudica comodamente il secondo set; terzo e quarto parziale sono una battaglia (un set per parte) che vede tutto rimandato al tie break! Le ragazze Olympia hanno da subito una marcia in più e si impongono 15-6, vittoria per 3-2! Finalmente una vittoria che fa morale e che mancava da un po’, ma vi sono ancora numerosi punti su cui lavorare ad iniziare dall’approccio del primo set. Per ora però ci godiamo questi 2 punti! Appuntamento in trasferta a Taggi di Sotto sabato 10/11 ore 17!

SERIE D, SUCCESSO E QUARTO POSTO

Pubblicato il 04-11-2018

Seconda vittoria consecutiva per la prima squadra targata YES ORGANIC. Tra le mura amiche del PalaDuca le ragazze di Adis Gianesello sudano le proverbiali sette camicie contro la Pallavolo Arcobaleno, ma alla fine la spuntano per 3-1 conquistando anche il momentaneo quarto posto in classifica generale. Partita con i soliti alti e bassi per capitan Fiorini e compagne, che dopo aver dominato il primo set grazie soprattutto al servizio, hanno fatto risorgere le coriacee ospiti che prima hanno impattato senza troppi complimenti e poi si sono gettate all’arma bianca nella partita, contro un’Olympia che ha spesso vacillato, ma alla lunga, soprattutto grazie all’ennesima giornata di grazia dei propri centrali, ha meritatamente portato a casa l’intera posta in palio. “La partita è iniziata con la giusta concentrazione e incisività nel gioco, e questo ci ha permesso di portare a casa in scioltezza il primo set. Nel secondo abbiamo avuto poca lucidità e questo ha permesso alle nostre avversarie di riportarsi in parità – commenta Cecilia Morbin, opposto Olympia – La voglia di prenderci tre punti importanti però ha prevalso nonostante il nostro avversario ci sia sempre stato con il fiato sul collo, anche a causa del fatto che ci siamo colpevolmente adagiate al loro ritmo.” Adesso siete entrate di fatto in zona playoff, cosa pensi sia necessario per consolidare questa posizione? “Sicuramente non dobbiamo accontentarci della prestazione ma dobbiamo tornare lunedì in palestra cariche e con il giusto atteggiamento – chiude Cecilia – Dovremo lavorare sulla limitazione del numero degli errori e sulla continuità nelle dinamiche di gioco.” Il tabellino: Fiorini (K) 13, Grigolon, Zanatta 2, Carraro, Thiam 6, Nussio 7, Turato 2, Benetti 19, Barbarisi 16, Morbin 7, Belsanti (L), Rossi (L), Artuso ne. Head Coach: Adis Gianesello – Assistant Coach: Alberto Meneghetti.

Avanti