BRUTTO SCIVOLONE IN CASA CONTRO IL SALBORO VOLLEY

Pubblicato il 20-10-2021

Serata poco felice per la Prima Divisione Olympia Volley targata ANTICO FORNO. Nel secondo turno di Coppa Padova, le ragazze di Daniele Melato perdono per 3-1 contro il Salboro Volley, non dando mai la sensazione di essere completamente in partita contro un avversario che ha meritato la vittoria ma che ha comunque prestato il fianco alle possibilità di rimonta delle padrone di casa. Possibilità che però sono rimaste tali, con le ragazze Olympia, apparse ancora in ritardo di condizione rispetto alle avversarie, incapaci di cogliere le numerose occasioni avute per riaprire la partita. C'è tutto il tempo per poter lavorare, occorre avere pazienza e nervi saldi, ma occorre anche iniziare a premere sull'acceleratore, perché il campionato, di cui non si conosce ancora calendario e composizione dei gironi, è alle porte. "E' stata un'ecatombe, c'è poco altro da aggiungere - commenta il coach - Salvo veramente poco di questa prestazione. E non c'è neanche molto da dire, dobbiamo solo metterci a lavorare. Fortunatamente venerdì abbiamo una occasione per riscattarci subito, tutte insieme."

NUOVO WEEK-END DI GARE, INIZIA L'UNDER 18

Pubblicato il 17-10-2021

Nuovo week-end di gare per le squadre Olympia. Inizia anche il campionato Under 18.

OLYMPIA, ESORDIO CASALINGO DA TRE PUNTI IN COPPA

Pubblicato il 17-10-2021

Debutto casalingo vittorioso per la prima squadra Olympia Volley targata YES ORGANIC, che contro le tenaci avversarie della Serie D del Volley Grumolo vincono per 3-1 e rimangono a punteggio pieno nel girone. Sestetto titolare quasi completamente rivoluzionato, con la sola Luna Belsanti in campo dall'inizio, ma coach Cavinato trova comunque buone risposte da tutte, contro un avversario tenace e mai domo né in difesa né in ricezione, e che comunque riesce ad approfittare dei comunque pochi regali delle padrone di casa, portando addirittura a casa il terzo parziale dopo una buona rimonta e restando attaccate alla partita per lunghi tratti anche nel quarto. Buona prova nel complesso per capitan Turato e compagne, in una fase in cui lo staff tecnico più che al risultato in sè punta a studiare le potenzialità dell'organico e a valutare gli assetti possibili. "Era naturale che potessimo avere qualche difficoltà schierando un sestetto completamente diverso rispetto alla scorsa settimana, ma sono molto più contento così piuttosto di una vittoria facile senza faticare - commenta coach Cavinato - Abbiamo bisogno di mettere chilometri nel motore, cercando di mettere in moto a turno, per continuare nella metafora motoristica, tutti i cavalli a nostra disposizione. Oggi devo fare i complimenti alle nostre avversarie che hanno fatto una partita gagliarda e ci hanno costretto a lottare, ma devo fare i complimenti anche alle ragazze scese in campo della nostra squadra perché hanno risposto presente e hanno dato sostanza alle loro velleità di essere protagoniste durante la stagione. Siamo solo all'inizio, ma i segnali sono sicuramente positivi." Il tabellino: Belsanti A. 2, Vanzato 5, Martini 20, Quareni 15, Greggio 11, Benetti, Matta 6, Maggiolo 7, Belsanti L. (L), Buccomino (L), Aricò ne, Piva ne, Turato (K) ne, Marcato ne. Head coach: Davide Cavinato. Assistant coach: Alberto Meneghetti. Team Manager: Giampietro Camporese.

NUOVO WEEK-END DI GARE

Pubblicato il 11-10-2021

Nuovo week-end di gare per le squadre Olympia.

BUONA LA PRIMA PER LA SERIE C OLYMPIA

Pubblicato il 10-10-2021

Esordio vincente per la prima squadra Olympia Volley targata YES ORGANIC, che rompe il ghiaccio in Coppa Veneto espugnando per 3-0 il campo della Pallavolo Valsugana, giovane formazione di Serie D vincente al primo turno contro l'U.S. Torri. L'inizio non è stato dei migliori per capitan Elena Turato e compagne, irretite dalla battuta delle padrone di casa e da una palestra non proprio semplice da affrontare per le formazioni in trasferta, fatto sta che il parziale è stato caratterizzato da continui strappi delle ospiti puntualmente rintuzzati dalle ragazze Valsugana, fino al punto finale che ha decretato la vittoria del primo set per l'Olympia. Una volta sciolta la tensione dell'esordio, la partita si è poi incanalata in un binario a senso unico, con le ragazze di coach Cavinato brave a spingere sull'acceleratore e a spegnere sul nascere le velleità delle padrone di casa. Soprattutto grazie alla pressione al servizio che si è fatta insostenibile per la ricezione Valsugana, l'Olympia ha preso il largo nei set successivi e ha chiuso velocemente la pratica sino al 3-0 finale. "Non c'è molto da dire su una partita così - chiosa coach Cavinato - Avevamo messo in conto le difficoltà che abbiamo incontrato nel primo parziale, anche se obiettivamente non me le aspettavo in questi termini. Siamo state però brave a non disunirci e ad aumentare i giri del motore nei set successivi, dove comunque la differenza di valori e di obiettivi si è fatta sentire. Ora è importante continuare a premere sull'acceleratore in palestra, siamo ancora un cantiere aperto e dobbiamo ancora crescere a livello di affiatamento. Oggi nonostante il punteggio si sia sbilanciato presto a nostro favore non ho voluto fare cambi proprio per permettere al sestetto sceso in campo di accumulare minuti di gioco insieme, stessa cosa che intendo fare con i sestetti che scenderanno in campo in queste partite di Coppa Veneto. Abbiamo la fortuna di avere un roster di buona qualità con tante atlete di valore e vogliamo mettere alla prova tutte le combinazioni possibili in vista del campionato. Continuiamo a lavorare." Il tabellino: Piva 3, Turato (K) 13, Marcato 5, Quareni 9, Benetti 10, Vanzato 12, Belsanti L. (L), Buccomino (L) ne, Belsanti A. ne, Martini ne, Maggiolo ne, Matta ne, Greggio ne, Aricò ne. Head coach: Davide Cavinato. Assistant coach: Alberto Meneghetti. Team Manager: Giampietro Camporese.

OLYMPIA, UNA SCONFITTA CHE NON FA TROPPO MALE

Pubblicato il 09-10-2021

Prima stagionale al PalaDuca ed è subito grande battaglia per la Prima Divisione targata ANTICO FORNO PADOVA. Le ragazze di Daniele Melato cedono per 2-3 all'Officina del Volley Red, ma lo fanno dopo aver venduto carissima la pelle, con una grande rimonta dopo essere state sotto per due set a zero che però non si è concretizzata sul più bello nel quinto parziale. Gara caratterizzata da ampie fasi alterne, logica conseguenza del momento della stagione e del lunghissimo periodo di inattività dal quale vengono molte delle protagoniste impegnate in campo, soprattutto in casa Olympia, ma nonostante tutto, tolta la ruggine iniziale nei primi due set, si sono visti spunti interessanti, e soprattutto una confortante capacità di crescere durante la gara e di rimanere attaccate al match, cosa che in altre fasi storiche di questo gruppo era tutt'altro che scontata. Grande rammarico per capitan Emma Bettio e compagne, vicine al colpaccio, ma anche soddisfazione per la reazione mostrata contro un avversario che, nonostante la giovane età, è la squadra campione uscente della fase territoriale della Coppa Italia di Divisione 2020-2021. "Non proprio le ultime arrivate insomma - commenta coach Melato - Al di là delle battute, una prova confortante sotto molti aspetti. C'è tantissimo lavoro da fare, siamo all'inizio di un percorso tutto nuovo, però mi è piaciuto lo spirito che ci abbiamo messo stasera e la capacità di tornare in partita. Peccato perché bastava davvero poco per portare a casa la vittoria che sarebbe stata anche meritata, senza nulla togliere all'avversario, ma comunque stasera sono molte di più le cose buone che ci portiamo a casa rispetto a quelle meno buone."

tutte le news

Partite e risultati

Partite della settimana

Tutti i risultati dei campionati provinciali

Tutti i risultati dei campionati regionali


Stagione 2021-2022

Serie C

Prima Divisione

Under 18

Volley S3

tutte le squadre

Sponsors & Partners

Banca Generali

Centro medico Serena

Crudolio

DUE.BI ASCENSORI

Macron

MICHELA

Yes Organic